Come parlare agli altri del disturbo bipolare

Continua

Ascolta. Dopo tutto quello che hai passato, potresti non voler sentire le preoccupazioni della tua famiglia e dei tuoi amici. Ma il fatto è che il tuo disturbo bipolare colpisce le persone intorno a te. Durante una fase maniacale o depressiva, potresti aver sconvolto le persone a cui tieni. Quindi cerca di ascoltarli e vedere le cose dal loro punto di vista. Se hai ferito delle persone, scusati. Far loro sapere che non intendevi agire nel modo in cui hai fatto, e rassicurarli che stai ricevendo il trattamento.

Parla con i tuoi figli. Se hai figli, trova un modo per dire loro cosa sta succedendo. Probabilmente sentono che qualcosa non va comunque. Se li tieni all’oscuro, potrebbe solo renderlo più spaventoso. Spiega il disturbo bipolare in un modo che possano capire. Dì che è una malattia che colpisce il tuo umore, ma che stai ricevendo un trattamento per questo.

Raggiungere. Il disturbo bipolare può rendere difficili le relazioni. Quando sei depresso, si consiglia di ritirarsi dal mondo. Se sei appena uscito da una fase maniacale, potresti non voler affrontare persone che hai trattato male. In entrambi i casi, è facile lasciare che alcune amicizie scivolare via. Non lasciare che accada. Sforzatevi di stare insieme con altre persone, anche se può essere difficile in un primo momento. La cosa peggiore che puoi fare è allontanare le persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.