Come Scrivere un Ubriaco Charactereval(ez_write_tag([[728,90],’allwritealright_com-box-3′,’ezslot_7′,115,’0′,’0′]));

PinTweetShareLinkedInEmailShares3.4k

l’Intossicazione è un complesso processo biologico, e si può colpire persone in una varietà di modi diversi, il che rende una cosa particolarmente difficile da scrivere. Tuttavia, gli atti di bere, festa, e annegamento dolori in una bottiglia sono temi prevalenti nel nostro mondo e nella letteratura. Le probabilità sono, dovrete scrivere un personaggio ubriaco in un punto o in un altro.

Ci sono diverse cose che dovrai considerare prima di scrivere un personaggio ubriaco convincente. L’alcol ha diversi effetti prevedibili sulle persone, ma induce le persone a comportarsi in modi imprevedibili. Anche il dialogo per i personaggi ubriachi sarà diverso in base al personaggio e al tuo stile personale di scrittura. Inoltre, dovrai trasmettere una sbornia appropriata dopo il fatto, o la scena non si sentirà autentica per i tuoi lettori. Se stai scrivendo una storia in prima persona, allora dovrai affrontare anche i processi di pensiero e il dialogo interno del personaggio ubriaco, che è una cosa ancora più difficile da scrivere in modo convincente.

Potrebbe sembrare travolgente tenere traccia di tutto ciò durante la scrittura, ma non è così male come sembra. Ci sono modi semplici per abbattere le idee e puoi effettivamente usare l’intossicazione del tuo personaggio come strumento per rivelare cose sulla storia o sul personaggio in questione.

Come descrivere una persona ubriaca

Di solito non è difficile dire quando una persona ha bevuto, anche prima di aprire la bocca. Ci sono una serie di segnali visivi e comportamentali che possono dare la mancia ai tuoi lettori sul fatto che un personaggio può essere bevuto senza che tu debba spiegarlo per loro. Stanno per essere slurring le loro parole, ondeggiando dove sono in piedi, e inciampare mentre camminano. È anche comune per le persone agitarsi e inciampare.

Quando si descrive visivamente una persona ubriaca, ci sono alcune caratteristiche su cui concentrarsi. Il primo è gli occhi. Le persone ubriache spesso hanno difficoltà a concentrarsi sulle cose intorno a loro, quindi i loro occhi possono sembrare lucidi e andare alla deriva per la stanza mentre il loro sguardo fluttua intorno a ciò che li circonda.

Anche la bocca è un buon indicatore. Quando non emoting, la mascella del personaggio sarà probabilmente appesa, lasciando che la bocca si apra leggermente. Quando sorridono, tuttavia, di solito sorridono molto più ampiamente di quanto farebbero se fossero sobri. Le espressioni diventerebbero esagerate, perché il personaggio non penserà a come appare la loro faccia.

Successivamente, le braccia della persona sono un buon indicatore della loro intossicazione. Le persone ubriache non hanno il controllo sulle capacità motorie fini, quindi i loro gesti diventano più pronunciati e ampi. Quella che sarebbe un’onda semplice mentre sobria diventa un flagello ampio del braccio una volta intossicato.

Un altro modo semplice per individuare una persona ubriaca è il modo in cui camminano. Una persona ubriaca che cammina non si muoverà con molta determinazione, e sicuramente non andrà in linea retta. Inciamperanno, probabilmente usando il muro o i mobili per evitare di cadere. I loro passi saranno irregolari, e il loro corpo sta per barcollare imprevedibilmente come il personaggio cerca di mantenere il loro equilibrio.

Le descrizioni fisiche non sono l’unico aspetto importante della descrizione di una persona ubriaca. Dovresti anche considerare come si comporta il personaggio mentre sono ubriachi. Alcune persone diventano belligeranti, disobbedienti, tristi o vertiginose di conseguenza, e come si comportano dipenderà da diversi fattori.

Diversi tipi di ubriachi

Per prima cosa: ubriacarsi non cambia magicamente la personalità di qualcuno. L’alcol amplifica i tratti della personalità che una persona ha già, ma non farà agire qualcuno selvaggiamente dal carattere. Quindi, una persona che è normalmente arrabbiata sarà ancora più aggressiva quando è ubriaca. Una persona che è spesso triste e letargica diventerà ancora più depressa dopo più di qualche drink.

Ciò significa anche che l’alcol è bravo a rivelare il temperamento naturale di una persona, quindi personaggi misteriosi o bifronte possono rivelare di più sul loro vero io quando sono sotto l’influenza dell’alcol. Oltre a ciò, l’alcol offusca le inibizioni e il pensiero critico, quindi un personaggio che è ordinariamente ragionevole può essere più ricettivo alle cattive idee dopo aver bevuto qualche drink.

L’umore di un personaggio prima di iniziare a bere può anche avere un effetto su come si comportano una volta ubriaco, così come la loro ragione per bere. Se una persona sta bevendo per divertirsi, si comporterebbe naturalmente in modo diverso da qualcuno che sta bevendo per far fronte a problemi di rabbia o un’esperienza traumatica.

(Scrivere personaggi con problemi di rabbia può anche essere una lotta, ma se vuoi un po ‘ di aiuto con questo, ho un altro articolo su questo argomento: scrivere un personaggio con problemi di rabbia.)

Detto questo, ci sono alcuni modi diversi in cui le persone ubriache tendono a comportarsi. Alcune persone sostengono che ci sono ufficialmente quattro tipi di ubriachi, ma credo che per essere pseudoscienza alla moda. I modi in cui le persone si comportano mentre ubriaco sono vari come i modi in cui si comportano mentre sobrio, e non ci sono due persone sono esattamente uguali.

Tuttavia, se stai cercando idee per iniziare, ecco alcuni dei migliori tropi. Non ti senti come se dovessi essere costretto a una sola scelta, però. Molte persone sperimentano diversi sbalzi d’umore e cambiamenti comportamentali come la notte va avanti, soprattutto se continuano a bere. Le combinazioni potrebbero anche essere divertenti da giocare se si potesse farlo funzionare per il personaggio.

Flirty Drunk

Un flirty drunk è una persona che coglie ogni occasione per flirtare con chi li circonda. Essi possono indossare progressivamente meno vestiti col passare del tempo, e il loro unico obiettivo è di solito per ottenere qualcuno a letto prima della fine della notte. Però, ci sono ubriachi flirty più benigni, che in realtà non hanno intenzioni dietro il loro comportamento flirty diverso da quello di chattare e avere un buon tempo nel momento.

Questo tropo è abbastanza comune, dal momento che è un buon da usare per effetto comico. E ” grande anche per fare altri personaggi a disagio, o ottenere il personaggio principale nei guai per flirtare con altro significativo di qualcuno. Questo è anche un tropo divertente da combinare con gli altri, in modo da giocare con un po’.

Ubriaco medio

Alcune persone diventano molto più ostili quando sono intossicate e usano tutto come scusa per iniziare una lotta. Possono urlare, rompere le cose, farsi male, o iniziare a lanciare pugni. In realtà, è probabile che dicano e facciano quello che vogliono, indipendentemente da chi sarebbe ferito.

Questo tipo di tropo è comunemente usato per creare personaggi che agiscono come genitori abusivi o coniugi, ma ci sono più modi per applicare questo tipo di tropo. Una donna piccola e mite potrebbe diventare piuttosto combattiva dopo qualche drink, e un giovane uomo d’affari potrebbe sviluppare una lingua piuttosto acuta una volta che ha bevuto un paio di whisky. Cerca di deviare dagli stereotipi per interrompere le aspettative del tuo lettore.

Dovresti cercare di trovare un buon equilibrio tra sorprendere i tuoi lettori e non lasciare che i tuoi personaggi si comportino in modi incoerenti.

Happy Drunk

Una persona che si rompe regolarmente in crisi di risatine mentre beve tende ad essere etichettata come un ubriaco felice. Queste persone tendono a rompere scherzi e ridere spesso, trovando anche le cose banali di essere sia fantastico o esilarante.

Gli ubriachi felici sono una scelta comune nella narrativa per il fumetto, dal momento che un ubriaco goffo può portare un sorriso sul viso di chiunque, purché siano scritti bene. Come probabilmente puoi intuire ormai, sono un fan di sovvertire le aspettative, quindi gioca con l’idea di rendere i personaggi più stoici o ruvidi un po ‘ goffi quando sono ubriachi. È un modo divertente per rivelare un lato più giocoso della loro personalità che potrebbero nascondere, per orgoglio o per la reputazione.

Questa è anche la categoria in cui di solito cado quando sono ubriaco, quindi posso attestare: tutto diventa esilarante. È facile essere sopraffatti dalle risatine a qualsiasi cosa.

Sentimental Drunk

Le persone che usano l’alcol come scusa per esprimere quanto apprezzano tutto sono definite ubriachi sentimentali. Spesso ricordano il passato, si scusano per gli errori passati e ripetono la frase “Ti amo ragazzi” o qualche variazione di quella per tutta la notte. Essi possono ottenere lacrime agli occhi quando offerto anche il più piccolo complimento o po ” di assistenza, e tendono ad ottenere fisicamente appiccicosa ai loro amici—e anche gli estranei.

Gli ubriachi sentimentali sono abbastanza comuni, sia nella vita reale che nella finzione. Includerlo nella tua storia può creare un’opportunità per rivelare molto sui tuoi personaggi e sul loro passato. Un personaggio può esprimere rimorso per aver fatto qualcosa che gli altri personaggi non sapevano di essere responsabili, o potevano confessare di avere una cotta di lunga data per un altro personaggio. Ci sono tonnellate di possibilità!

Triste ubriaco

Una persona che beve per le ragioni sbagliate—come dimenticare una brutta esperienza, intorpidire i sensi, o per far fronte a una perdita—di solito finirà per comportarsi malinconicamente quando intossicato. In genere, se una persona si sente triste prima di bere, sarà ancora triste dopo aver bevuto troppo.

Ubriachi tristi in genere appendere fuori in un angolo da solo, bussare indietro bevande solo per il gusto di non essere sobrio. Tendono a legarsi di più e possono rompersi in singhiozzi incomprensibili in qualsiasi momento. Altre volte, possono semplicemente spazzolare via chiunque si avvicini a loro finché non si bevono inevitabilmente all’incoscienza.

Probabilmente non devo sottolinearlo, ma questo tropo è ovunque. L’eroe principale perde una persona cara e beve in un bar da dimenticare (prima di ottenere la sua inevitabile sveglia eroica per rimettere insieme la sua vita). Un eroe in pensione (supereroe, detective, poliziotto, ecc.) beve da solo in un bar, fingendo di non essere mai stato l’eroe che la gente afferma di essere. O, meglio ancora, una storia finisce con il personaggio principale che beve da solo dopo aver perso tutto alla fine della storia (ma solo per impostare i sequel). Il punto che sto cercando di fare è che questo tropo è solo un po ‘ stanco.

Se vuoi evitare cliché come quelli sopra, allora hai davvero bisogno di immergerti nelle esperienze del personaggio. Esplora in profondità i loro pensieri e sentimenti e soffermati su cose su cui sono in conflitto. Rendere la scena significa qualcosa sia per i lettori e il personaggio, altrimenti, non si sente come qualcosa di più di un semplice tropo.

Tutto quanto sopra

Ricorda che questi sono tropi e che la maggior parte delle persone mostra tutti o molti di questi tipi di comportamenti. Alcune persone mostrano comportamenti da più tropi diversi contemporaneamente, come triste e media, mentre altri ciclo attraverso di loro più volte per tutto il tempo che sono intossicati. Anche queste non sono tutte le possibilità!

Ecco alcuni tropi di personalità ubriachi aggiuntivi:

  • L’ubriaco filosofico
  • L’ubriaco fastidioso
  • L’ubriaco violento
  • L’ubriaco infantile
  • L’ubriaco disordinato
  • L’ubriaco mamma-amico
  • L’anarchico
  • E molti molti… molti altri.

Ricorda che anche ubriachi, i personaggi dovrebbero comunque comportarsi come individui. Queste sono solo idee per aiutarti a capire come il tuo personaggio potrebbe comportarsi sotto l’influenza dell’alcol, ma non hanno lo scopo di dettare o limitare il modo in cui il tuo personaggio può agire. Tutti i tuoi personaggi dovrebbero essere unici, sobri o meno.

Scrivi alcuni racconti per divertimento che presentano i tuoi personaggi ubriacarsi in diverse impostazioni per cercare di capire cosa si sente giusto per loro. Mettere le tue idee in pratica è un ottimo modo per scoprire cosa funziona e cosa no—prima di metterlo nella tua storia.

Come scrivere un personaggio ubriaco in prima persona

Scrivere di una condizione che altera la mente dal punto di vista del personaggio interessato può essere una sfida, ma non è impossibile. Ci sono un paio di trucchi che puoi usare per rendere una scena ubriaca in prima persona più autentica.

Il primo errore che molti scrittori fanno quando scrivono un personaggio ubriaco in prima persona è che non alterano il modo in cui scrivono tutto. Il tuo personaggio non percepisce il mondo nello stesso modo in cui lo fanno di solito, quindi non dovresti scrivere del loro mondo nello stesso modo in cui lo fai di solito. Il tuo personaggio non penserà in frasi complesse e ben articolate, quindi si sentirà strano per i tuoi lettori se continui a descrivere cose, come le azioni e l’ambiente del personaggio, con lo stesso stile che normalmente faresti.

Ci sono diversi modi per aggirare questo. Innanzitutto, prova a concentrarti sui dettagli visivi e sulle immagini immersive. Concentrati su ciò che il tuo personaggio vede e sente, e concentrati su quello. Non penseranno troppo a nulla, quindi non soffermarti su un’idea particolare per più di poche righe. Descrivi le cose visivamente e sentiti libero di immergerti in ciò che significa quell’oggetto per il personaggio ubriaco invece di ciò che è oggettivamente. Li fissano-ma solo per un momento, poi andare avanti in fretta.

Le persone ubriache vedono prima le cose e agiscono per istinto in base alle loro esperienze con quella cosa che stanno guardando. Non prendono il tempo di pensare, e se lo fanno, di solito non è con lo stesso tipo di approccio analitico che avrebbero preso mentre sobrio. Ad esempio:

“Guardavo la superficie vetrosa della piscina, guardando le luci subacquee che si distorcevano ad ogni piccola onda wanted Volevo raggiungere e sentire l’acqua ghiacciata the le onde.E prima di sapere cosa stavo facendo, mi sono trovato sotto l’acqua, sputando aria sotto la superficie.”

Questo esempio è anche un buon esempio per illustrare un’altra idea. Tagliare selettivamente parti di ciò che sta accadendo, come il personaggio ubriaco che salta nella piscina presumibilmente completamente vestito, può rappresentare la memoria chiazzata e i periodi di oscuramento associati all’essere ubriachi.

Infine, ricorda sempre di mostrare non dire. Nel caso dell’ubriachezza, descrivi come si sente il personaggio, non limitarti a dire “Mi sentivo intorpidito e stordito.”Invece, descrivi come la stanza sembra galleggiare come una barca, facendo cadere il personaggio quando cercano di camminare. Descrivi come i loro occhi sembrano essere in ritardo quando cercano di guardare in una nuova direzione. Descrivi la sensazione di non essere in grado di controllare la traiettoria delle loro mani o la velocità con cui si muovono. Queste cose sono molto più eloquenti che semplicemente affermare l’ovvio. Vuoi che i tuoi lettori provino la sensazione indirettamente attraverso il tuo personaggio, quindi lascia che la situazione sia coinvolgente.

Come scrivere il dialogo ubriaco

Ci sono molte opzioni diverse quando si tratta di scrivere dialoghi ubriachi, ma quale scegli potrebbe essere una questione di preferenze personali, il grado in cui il tuo personaggio è intossicato e il tipo di personaggio che si ubriaca. Alcune persone legano più di altri, mentre altre persone schiacciano le parole insieme, quindi potresti finire per usare più opzioni diverse per personaggi diversi.

La prima cosa che devi capire sul dialogo ubriaco (prima di preoccuparti di formattarlo) è che il modo in cui i tuoi personaggi strutturano le loro frasi ed esprimono i loro pensieri potrebbe essere molto diverso da come fanno di solito. Le persone ubriache tendono a smettere di parlare a metà frase, o saltare a un argomento diverso senza molto preavviso. È anche comune per le persone ripetersi, alzare la voce o condividere opinioni che probabilmente non dovrebbero. Anche se un personaggio normalmente non oserebbe versare il segreto di qualcun altro o condividere le proprie convinzioni segretamente tenute, quelle cose potrebbero semplicemente scivolare fuori dopo un po ‘ di alcol.

Ora, a scrivere effettivamente il dialogo.

Una delle tecniche che potresti utilizzare è probabilmente quella che hai visto in altre storie prima. Potresti semplicemente scrivere le parole come suonerebbero sballottate da una persona ubriaca. Finché gli errori ortografici che hai scelto per le parole sono riconoscibili e hanno senso, allora dovresti stare bene. È comune per le persone ubriache trascinare il suono” s ” in “sh”, quindi è un buon punto di partenza. Basta fare attenzione a fare in modo che le parole siano identificabili anche dopo aver macellato l’ortografia. Ecco un esempio:

“Sei ridic ridicu-lush… ‘m not that drunk…”

Un’altra tecnica che potresti usare è quella di distruggere due o più parole insieme per enfatizzare ulteriormente la legatura e il cambiamento nel comportamento del personaggio. Ad esempio:

” Whatcha arrivato? Non bevi altro? Stai per essere martellato!”

In questo caso, “whatcha” e “‘bout’a” sono versioni composte di “what do you” e “about to.”Il significato della frase è ancora chiaramente trasmesso ai lettori, quindi è un buon modo per far risaltare il dialogo ubriaco senza renderlo illeggibile.

Un’altra opzione è quella di rompere il dialogo del personaggio con ellissi, e anche sporcare qualche singhiozzo tra le loro parole. Questa è una buona opzione per combinare con qualche ripetizione pure. Finché non si esagera con il singhiozzo (come fanno molti scrittori), si dovrebbe andare bene. Questo sarebbe simile a questo:

“Non know non lo so se io h hic if se voglio andare go”

Come con qualsiasi dialogo, se non sei sicuro di quello che hai scritto, leggilo ad alta voce. Cercate di incarnare il personaggio, e agire il loro dialogo fuori. Se non suona subito dopo averlo detto, puoi rivalutarlo e apportare modifiche ad esso. Questo è il modo migliore per scoprire se suona come qualcosa che qualcuno potrebbe effettivamente dire.

Come scrivere un carattere Hungover

I postumi di una sbornia sono una conseguenza prevedibile di ubriacarsi, quindi è qualcosa che dovresti considerare di mostrare nella tua storia dopo che un personaggio si ubriaca. Se il tuo personaggio si sveglia la mattina dopo una notte di bere pesante come cippatrice e sano come al solito, che potrebbe non stare bene con i tuoi lettori.

Per prima cosa, dovrai capire esattamente quando e come inizia una sbornia. I sintomi di una sbornia cominciano ad apparire nel momento in cui la concentrazione di alcol nel sangue di un bevitore (BAC) altipiani, e comincia a cadere di nuovo. Tuttavia, poiché a questo punto il bevitore sarà ancora piuttosto intossicato, probabilmente non noteranno i sintomi fino a quando il loro BAC non scenderà significativamente più in basso.

Il più vicino a 0 BAC di una persona ottiene, il peggio che stanno andando a sentire. Ecco perché una bevanda in più è una “cura” popolare per una sbornia poiché posticipa gli effetti, ma ciò peggiora solo l’inevitabile disagio.

I sintomi di una sbornia sono:

  • Nausea
  • sensibilità alla Luce
  • mal di testa
  • Vomito
  • Disidratazione
  • dolori ed i dolori Corporei
  • Vertigo
  • Scarsa attenzione e concentrazione
  • Sudorazione
  • Aumento della frequenza cardiaca
  • Nervosismi
  • Potenzialmente trattare con gli infortuni subiti in stato di ebbrezza, come da bar combattere, cadere, ecc

detto questo, i sintomi variano a seconda il tipo e la quantità di alcol consumato. Bevande zuccherate e vini rossi tendono a provocare nausea peggiore la mattina dopo, per esempio. La birra, d’altra parte, specialmente una birra particolarmente luppolata, tende a provocare postumi di una sbornia più gestibili.

I sintomi di una sbornia possono durare da poche ore a un giorno intero—e talvolta anche più a lungo. Pianifica di avere il tuo personaggio fuori uso per almeno le prossime 12 ore se sono stati sprecati in modo significativo.

Fai qualche ricerca di prima mano

Come per quasi tutto, il modo migliore per imparare a scrivere un personaggio ubriaco è semplicemente ubriacarsi. Prestare attenzione a come ci si sente come si ottiene tipsier e tipsier, e cercare di rimanere consapevoli delle vostre esperienze come si sta bevendo. Tenere appunti è anche una grande idea, anche se potrebbero avere meno senso quando ti ubriachi. Questo è anche il modo migliore per imparare a scrivere un personaggio ubriaco in prima persona, se la tua storia lo richiede.

Ovviamente, quel suggerimento non è un’opzione per tutti. Se sei minorenne, o eviti l’alcol per motivi personali o religiosi, allora non dovresti sentire il bisogno di violare le tue preferenze (o la legge) per scrivere una scena convincente. Ma si dovrebbe ancora cercare di avere conversazioni con persone che bevono attivamente, e cercare di farlo con il maggior numero possibile di persone diverse per ottenere una vasta gamma di esperienze. Basta spiegare perché si sta chiedendo loro su di esso, e la maggior parte delle persone saranno aperti a condividere.

Ricordarsi di bere in modo responsabile.

Stare al sicuro, e continuare a scrivere!

PinTweetShareLinkedInEmailShares3.4k

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.