Daisy Ridley rivela la sua continua lotta con endometriosi e successive acne

  • Il 24-year-old ha preso a Instagram giovedì a condividere una foto di lei che indossa una maschera per il viso
  • Daisy ha rivelato che lei lotta con l’acne, perché lei è stata diagnosticata l’endometriosi quando aveva 15 anni
  • l’Endometriosi è una dolorosa malattia in cui il tessuto che normalmente linee utero cresce al di fuori di esso
  • i Fan accorsi per lodare l’attrice, per condividere la sua storia e incoraggiare altre donne a cercare un trattamento

Solo un mese dopo che lei condiviso un selfie candida di se stessa coperto di crema zit, Daisy Ridley sta esortando le donne ad ascoltare i loro corpi come ha rivelato la sua lotta in corso con l ” endometriosi che ha lasciato il suo afflitto da acne.

Il 24-year-old ha preso a Instagram il Giovedi per pubblicare una foto di se stessa felicemente in posa per la macchina fotografica, mentre la modellazione di una maschera per il viso, ma il suo messaggio ha avuto un tono più serio come ha spiegato che lei era 15 quando ha diagnosticato l’endometriosi, un disturbo in cui il tessuto che

PUBBLICITÀ

‘La mia pelle era la peggiore,’ ha ricordato. “Ho provato di tutto: prodotti, antibiotici, più prodotti, più antibiotici, e tutto ciò che ha fatto è stato lasciare il mio corpo in un po’ di disordine. Finalmente ho scoperto che ho le ovaie policicstiche ed è per questo che è male.’

Essere onesti: Daisy Ridley ha preso a Instagram il Giovedi per condividere una foto di se stessa che indossa una maschera come ha rivelato la sua lotta in corso con l’endometriosi
Apertura: Il 24-year-old ha spiegato che l “acne causata dal disturbo del tessuto la faceva sentire ‘autocosciente’ e ha lasciato la sua fiducia in ‘brandelli’

E mentre lei può venire attraverso come fiducioso sul tappeto rosso, la bella attrice ha ammesso che la sua battaglia con l’acne la ha crivellato di insicurezza.

“Posso tranquillamente dire che sentirmi così consapevole ha lasciato la mia fiducia in brandelli”, ha detto. “Odio truccarmi, ma al momento non voglio uscire di casa senza.’

Nonostante la sua lotta continua, Daisy ha detto che sta trovando aiuto da un dermatologo che le ha tagliato i latticini — “tranne i gelati spontanei” — e ha tagliato lo zucchero, che ha già aiutato la sua pelle.

L’attrice di Star Wars ha notato che le persone sono state “meravigliose e incoraggianti” per lei mentre alcuni hanno gentilmente ricordato che “c’è di più nella vita”, ma ha spiegato che la ragione del suo post è davvero incoraggiare le donne a cercare aiuto medico se qualcosa non si sente bene con i loro corpi.

‘ A chiunque di voi soffra di qualcosa, vai da un medico; paga uno specialista; fai testare i tuoi ormoni, fai test allergologici; continua a capire come si sente il tuo corpo e non preoccuparti di sembrare un ipocondriaco’, ha scritto.

Clicca qui per ridimensionare questo modulo
Sensibilizzazione: Daisy, che è raffigurata a marzo, ha esortato le donne a rivolgersi al medico e fare il test se sentono che qualcosa non va con i loro corpi

LEGGI IL MESSAGGIO COMPLETO DI DAISY RIDLEY

A 15 anni mi è stata diagnosticata l’endometriosi. Una laparoscopia, molte consultazioni e 8 anni lungo la linea, il dolore era tornato (più mite questa volta!) e la mia pelle era la PEGGIORE. Ho provato di tutto: prodotti, antibiotici, più prodotti, più antibiotici e tutto ciò che ha fatto è stato lasciato il mio corpo in un po ‘ di confusione. Finalmente ho scoperto che ho le ovaie policicstiche ed è per questo che è male.

Posso tranquillamente dire che sentirmi così consapevole di sé ha lasciato la mia fiducia in brandelli. Odio indossare il trucco, ma al momento non voglio uscire di casa senza di esso. TUTTAVIA SI STANNO FACENDO PROGRESSI! (Con l’aiuto di un dermatologo e tagliando i latticini (waah, ad eccezione dei gelati spontanei) e tagliando lo zucchero (waah più grande ma devi fare quello che devi fare)). Infine. Infine. (In tutto questo ho avuto solo persone meravigliose e incoraggianti e occasionalmente mi hanno fatto capire che sono ridicolo e c’è di più nella vita)…

Il mio punto è, a qualcuno di voi che stanno soffrendo con qualsiasi cosa, andare da un medico; pagare per uno specialista; ottenere i vostri ormoni testati, ottenere test allergologici; tenere in cima a come il vostro corpo si sente e non preoccuparti di suonare come un ipocondriaco. Dalla testa alla punta delle dita dei piedi abbiamo un solo corpo, facciamo in modo che il nostro nostro lavoro in ottime condizioni, e prendere aiuto se è necessario. #wasthispostlongenough # maybethesehashtagscanbulkitupabit # alsohowmanybracketsdoesonewomanneed # ifyourereadingthisiapplaudyou # thisisaclaymaskincaseyourewondering

‘Dalla tua testa alle punte dei piedi abbiamo un solo corpo, facciamo in modo che tutti noi lavoriamo in ottime condizioni e prendiamo aiuto se è necessario.’

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

A più di 218.000 persone è piaciuto il post di Daisy, con molti che la lodano per aver parlato così candidamente di un argomento così privato.

Molte donne hanno colto l’occasione per condividere le proprie storie sulle loro lotte con endometriosi e sindrome dell’ovaio policistico (PCOS), un disturbo ormonale che causa ingrossamento delle ovaie con piccole cisti sui bordi esterni.

‘È molto meraviglioso per te condividere la tua storia’, ha commentato un utente di Instagram. “Speriamo che le ragazze giovani e anche quelle donne in età fertile vedranno di non essere sole e visiteranno i medici.’

Un altro ha aggiunto: “Ho appena scoperto di avere anche PCOS ed è difficile. Ci sono giorni buoni e alcuni davvero orribili e sono felice che tu sia venuto fuori e ha detto questo messaggio edificante.’

Ispirazione: Migliaia di persone hanno risposto a Daisy storia e rivela loro lotte con il disturbo
Cambiare vita: Una persona ha notato che lei era felice che Daisy è venuto fuori e condiviso ad un ‘edificante messaggio’

il mese Scorso, Daisy ha condiviso un selfie che la vede coperta in zit crema dopo ha postato un più glamour fotografia di se stessa in Un elenco di bash.

È arrivato dopo aver avvertito che i social media sono i “momenti più filtrati” e “abilmente modificati” della vita delle persone, aggiungendo che tendeva a non pubblicare selfie truccati perché la sua pelle “non è fantastica”.

Quel giorno, Daisy aveva pubblicato una foto di se stessa al post-Oscar Vanity Fair party a febbraio, scrivendo: “Quasi 2 milioni di follower cosa?!

‘Attualmente sono seduto a scrivere un saggio coperto di crema spot bere tè alla menta, ma nessuno vuole vedere che così invece ecco a me cercando tutti i pantaloni di fantasia al post Oscar Vanity Fair pardeeeee! ‘

mantenendolo reale: Daisy condiviso un selfie che mostra il suo viso coperto di zit crema su Instagram il mese scorso
in Precedenza, ha postato una foto di se stessa al post-Oscar di Vanity Fair party in febbraio
Daisy è apparso per utilizzare un filtro sull’immagine originale

Ma poi cambiando la sua mente, ha pubblicato la candida immagine di se stessa che indossa occhiali con i capelli legati in una crocchia.

PUBBLICITÀ

Nascondendo la parte inferiore del viso con una tazza, l’immagine mostrava la sua pelle macchiata di crema a macchie bianche.

La didascalia diceva: ‘In realtà perché no! # istillputafilteronit # spotcreamwin #hidingmostofmyface # igotthismugfromtheellenshowanditismassiveandamazing # kobekobekobe’ .

I suoi fan si precipitarono a lodarla per essere un “grande modello di ruolo” e il post è stato apprezzato più di 150.000 volte.

Una persona ha commentato “Sei assolutamente bella con e senza trucco”, mentre un’altra ha aggiunto “Grazie per averlo mantenuto reale”.

Verità: Daisy ha condiviso questa foto di se stessa ad aprile mentre avvertiva che i social media sono i “momenti più filtrati” e “abilmente modificati” della vita delle persone
Rising star: L’attrice ha goduto di un’ascesa al successo dopo aver interpretato Rey in Star Wars: Il risveglio della forza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.