Ecco perché non dovresti visitare i siti web X-rated sul tuo smartphone

Società di sicurezza mobile Wandera ha avvertito che le persone che visitano siti web X-rated utilizzando i loro smartphone si espongono a maggiori rischi per la sicurezza.

L’azienda con sede a Londra afferma che il 25% di tutti i malware sui dispositivi mobili proviene da siti porno, rendendolo molto più rischioso rispetto a guardarlo su una configurazione PC tradizionale.

Le persone che utilizzano un dispositivo Android sono più da una varietà di minacce alla sicurezza, che includono avere abitudini di visualizzazione esposti.

Questi dati possono quindi essere utilizzati dai criminali per ricattare le vittime chiedendo un pagamento di riscatto al fine di evitare che i dati imbarazzanti siano trapelati ad amici e familiari.

“I sistemi operativi per smartphone, in particolare Android, non sono sicuri come i desktop, ci sono molte vulnerabilità che possono essere facilmente sfruttate dagli hacker”, avverte Wandera.

Wandera ha affermato che l’ 80% dei primi 50 siti per adulti è stato esposto per non aver protetto i dati personali degli utenti.

Scrivendo sul suo blog ufficiale, Wandera Content Marketing lead Liarna La Porta ha dichiarato: “La pornografia e altre categorie di contenuti per adulti sono noti per la gestione lassista delle PII .

” Infatti, 40 dei primi 50 siti per adulti sono stati esposti al momento della ricerca. In linea con questa tendenza, i dati personali di oltre 800.000 utenti del sito per adulti Brazzers sono stati esposti a settembre 2016, seguito da un attacco riuscito a 400 milioni di account sulla rete AdultFriendFinder a novembre.

” Un anno prima, la controversa app di incontri extra-coniugali Ashley Madison è stata hackerata, rivelando le PII di ogni singolo utente nel suo database.”

Gli esperti di sicurezza dicono che se si visita siti web X-rated dal tuo smartphone, si dovrebbe evitare di fare clic su eventuali annunci e diffidare di email sospette che appaiono improvvisamente nella tua casella di posta.

Utilizzare lo stesso nome utente e password per tutte le informazioni potrebbe causare problemi ancora maggiori, quindi questo dovrebbe essere evitato a tutti i costi.

È necessario assicurarsi di avere un upto data anti virus o anti malware app installata sul dispositivo e sempre e solo scaricare applicazioni da app store ufficiali.

Assicurati anche di eseguire la versione più aggiornata del tuo sistema operativo mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.