Glaucoma vs cataratta: differenza di cause, sintomi e trattamento

Mentre sono entrambe le malattie degenerative degli occhi, il glaucoma e la cataratta sono diversi. Qui vi forniamo una panoramica di glaucoma vs cataratta.

Ben oltre due milioni di americani attualmente soffrono di glaucoma e, all’età di 80 anni, oltre la metà di coloro che vivono negli Stati Uniti sperimentano la cataratta. Qual è la differenza tra glaucoma e cataratta? Il glaucoma è un disturbo dell’occhio che danneggia il nervo ottico che trasporta informazioni dall’occhio al cervello. Nella maggior parte dei casi, si riferisce all’alta pressione all’interno dell’occhio. Questo è chiamato ” ipertensione oculare.”È importante sapere che ci sono alcune situazioni in cui la pressione intraoculare è normale, ma una persona ottiene ancora il glaucoma.

Come il glaucoma, la cataratta fa parte del processo di invecchiamento, ma questa condizione dell’occhio è diversa dal glaucoma. Una cataratta è in realtà un annebbiamento della lente trasparente del tuo occhio. Pensate a come guardare attraverso un finestrino appannato. Una lente dell’occhio nebbioso può rendere molto difficile leggere e svolgere altre attività quotidiane che richiedono una buona vista.

Purtroppo, la maggior parte delle persone nota i sintomi del glaucoma quando la malattia è progredita e hanno una perdita irreversibile della vista. I sintomi della cataratta si sviluppano lentamente, ma nel tempo iniziano a influenzare la visione.

Differenza chiave tra glaucoma e cataratta

Diamo un’occhiata ad alcune differenze chiave di glaucoma vs cataratta.

Il nervo ottico è costituito da oltre un milione di fibre nervose. Queste fibre collegano la retina al cervello. La retina è il tessuto situato nella parte posteriore dell’occhio. Quando il nervo ottico è danneggiato, non c’è comunicazione tra l’occhio e il cervello e si soffre di glaucoma. La diagnosi precoce è importante se si desidera limitare la perdita della vista.

D’altra parte, la cataratta è tutta una questione di lenti. Le lenti nei nostri occhi sono costituite da proteine, ma nel tempo, questa proteina può aggregarsi e ridurre la luce che è in grado di passare attraverso gli occhi. Anni di ricerca ci hanno detto che la cataratta è dovuta all’invecchiamento, ma il glaucoma a volte è correlato all’invecchiamento e talvolta non lo è. Ci sono alcune persone, compresi quelli con una storia familiare di glaucoma che sono a più alto rischio di contrarre la malattia degli occhi; tuttavia, quando si tratta di cataratta, il problema principale è l’età.

Al momento non esiste una cura nota per il glaucoma, ma il trattamento della cataratta può aiutare a ripristinare la vista. Per una facile consultazione, vedere il confronto di sintesi per il glaucoma vs cataratta sotto.

Glaucoma vs. Cataratta

il Glaucoma Cataratta
Una malattia che danneggia il nervo ottico opacizzazione della lente nell’occhio
Causata da un danno al nervo ottico Causato da appannamento delle lenti
Può o non può essere da vecchiaia a Causa dell’età
Sintomi inizialmente difficile,per rilevare i Sintomi si sviluppano lentamente
Diagnosticato un dettagliato esame degli occhi Diagnosticato un dettagliato esame degli occhi

Glaucoma vs cataratta: Differenza nelle cause

Ora sai che il glaucoma danneggia il nervo ottico, ma probabilmente ti stai chiedendo come questo accada. È dovuto all’elevata pressione del fluido nell’occhio. Può accadere quando il liquido nella parte anteriore dell’occhio non circola come dovrebbe. Di solito, il fluido oculare scorre fuori dall’occhio attraverso un canale mesh; tuttavia, se questo canale viene bloccato per qualche motivo, il liquido si accumula. Man mano che il danno al nervo progredisce a causa della pressione, puoi iniziare a perdere la vista.

Le cause del glaucoma possono essere ereditate come accennato in precedenza. Ci sono anche cause meno comuni, come traumi agli occhi o lesioni chimiche, gravi infezioni agli occhi, vasi sanguigni bloccati e condizioni infiammatorie. In rari casi, la chirurgia oculare per affrontare un’altra condizione può causare glaucoma. Mentre non sappiamo esattamente perché la pressione si accumula negli occhi di alcuni individui, ci sono fattori che possono svolgere un ruolo nella malattia, compresi quelli elencati di seguito.

  • Drenaggio bloccato o limitato nell’occhio
  • Farmaci come i corticosteroidi
  • Riduzione del flusso sanguigno al nervo ottico
  • Pressione alta
  • Collirio dilatante

La maggior parte delle persone che si ammalano di glaucoma ha più di 40 anni, ma non è inaudito per i bambini ottenerlo. La ricerca mostra che gli afro-americani tendono ad avere il glaucoma più spesso quando sono giovani. Abbiamo già affermato che una storia familiare è uno dei fattori di rischio del glaucoma, ma così sta avendo generalmente scarsa visione, diabete, trauma oculare o assunzione di farmaci steroidei su base regolare.

Quando si tratta di cause di cataratta, dobbiamo pensare al processo di invecchiamento. La lente nei nostri occhi è composta da acqua e proteine che ci aiutano a vedere chiaramente, ma quando le proteine si raggruppano il ciuffo può crescere nel tempo, offuscando la visione. Non sappiamo per certo perché la lente del nostro occhio cambia, man mano che invecchiamo; tuttavia, i ricercatori sono stati in grado di individuare alcuni fattori di rischio della cataratta, come descritto qui.

  • Radiazione dal sole o da altre fonti
  • Diabete
  • Ipertensione
  • Obesità
  • Fumo
  • Statina farmaci
  • terapia di sostituzione Ormonale (HRT)
  • Occhio lesioni o infiammazione
  • l’uso Prolungato di corticosteroidi
  • Troppo consumo di alcol
  • Alta miopia (miopia)
  • storia di Famiglia
  • Precedente chirurgia dell’occhio

Alcuni recenti studi di nutrizione hanno suggerito cataratta cause possono essere legate a stress ossidativo cambiamenti nella lente dell’occhio. Come risulta, alcune ricerche dimostrano che frutta e verdura ad alto contenuto di antiossidanti possono aiutare a prevenire alcune cataratte.

Leggi anche: Pressione oculare e rischio di glaucoma

Glaucoma vs. Sintomi della cataratta

Se hai una storia familiare di malattia agli occhi o conosci qualcuno che si lamenta di un problema agli occhi, allora potresti porre la domanda: Quali sono i sintomi della cataratta e del glaucoma?

Quando molte persone hanno il glaucoma, non notano alcun sintomo, ma il primo segno è spesso una perdita della visione periferica (visione laterale). Può essere facile perdere ed è il motivo per cui si dovrebbe avere un esame oculistico completo ogni uno o due anni.

Ci sono situazioni in cui le persone sperimentano gravi livelli di pressione oculare. Questo può essere accompagnato da dolore agli occhi, mal di testa, visione offuscata o comparsa di aloni intorno alle luci.

Se manifesta uno qualsiasi dei seguenti segni e sintomi, deve consultare immediatamente un medico.

  • Arrossamento degli occhi
  • Occhio che guarda torbido
  • dolore Oculare
  • visione a Tunnel (stretto di vista)
  • perdita di Visione
  • Vedere aloni
  • Nausea o vomito

la Cataratta può richiedere anni per sviluppare e a prima impatto solo una piccola parte della lente dell’occhio. Quando la cataratta diventa più grande, distorce la luce che passa attraverso la lente e i sintomi iniziano a comparire. L’elenco seguente copre i sintomi più comuni della cataratta.

  • di difficoltà Crescente con visione notturna
  • Sensibilità alla luce
  • Bisogno di luce più a leggere
  • Vedere aloni intorno alle luci
  • visione Doppia in un singolo occhio
  • Dissolvenza o ingiallimento dei colori
  • Frequente bisogno di cambiare gli occhiali o lenti a contatto di prescrizione
  • Patch che la sfocatura parti di visione
  • Offuscato, sfocato, o visione offuscata

Se si verifica l’infiammazione, mal di testa, e il dolore, potrebbe essere quello che viene chiamato un hypermature cataratta, che richiede la rimozione.

Come vengono diagnosticate entrambe le patologie oculari?

Una diagnosi di glaucoma inizia con un esame oculistico approfondito. Gli occhi saranno controllati per eventuali segni di perdita di tessuto nervoso. Il medico vorrà conoscere qualsiasi storia familiare di disturbi agli occhi, nonché quali sintomi hai sperimentato. Di solito, una valutazione generale della salute avrà luogo per determinare se eventuali condizioni di salute sottostanti potrebbero contribuire allo stato della salute degli occhi. Essenzialmente, i medici sono alla ricerca di fattori come l’ipertensione e il diabete. Le seguenti procedure possono anche essere coinvolte in una diagnosi di glaucoma.

  • Test di tonometria-questo misura la pressione oculare
  • Test di pachimetria-una misura per determinare se le cornee sono più sottili della media. Le cornee sottili possono aumentare le probabilità di sviluppare il glaucoma.
  • Test di perimetria-chiamato anche ” test del campo visivo.”questo misura la tua visione periferica e centrale.
  • Monitoraggio del nervo ottico-questo significa monitorare eventuali cambiamenti graduali nel nervo ottico scattando fotografie del nervo e confrontandoli nel tempo.

La diagnosi di cataratta comporta anche un esame oculistico, che include test della vista a diverse distanze. Una revisione della vostra storia medica è anche importante. Come il glaucoma, verrà condotto un test di tonometria per misurare la pressione oculare. Di seguito è riportato un elenco di altre procedure diagnostiche della cataratta.

  • Visual acuity test-si tratta di un esame oculistico che utilizza un grafico per misurare quanto bene si può leggere una serie di lettere.
  • Test con lampada a scorrimento-questo esame significa che il medico utilizzerà una lampada a fessura per vedere le strutture nella parte anteriore dell’occhio. Si chiama lampada a fessura perché utilizza una linea intensa di luce per illuminare la lente dell’occhio.
  • Esame retinico-utilizzando un dispositivo speciale, l’oculista può esaminare la parte posteriore degli occhi (retina) per i segni di cataratta.

Quali sono le differenze nei metodi di trattamento?

I metodi di trattamento per il glaucoma e la cataratta sono diversi. Con il glaucoma, il primo obiettivo del trattamento è ridurre la pressione oculare in modo che la vista non peggiori. Nella maggior parte dei casi, il medico suggerirà colliri speciali per il trattamento del glaucoma, ma è importante usarli come indicato. La ricerca indica che la cecità dovuta al glaucoma è spesso associata a persone che non si attaccano con un uso rigoroso del collirio.

Ecco uno sguardo ai trattamenti tipici del glaucoma:

  • Farmaci-ci sono vari farmaci sotto forma di colliri o pillole. Ad alcune persone viene prescritta una combinazione dei due.
  • Chirurgia – questo può essere usato per fare un percorso di drenaggio per il fluido o distruggere il tessuto che sta causando l’aumento del fluido.
  • Laser-questo tipo di procedura utilizza laser per aiutare a ridurre la pressione intraoculare.

Il trattamento della cataratta dipende dalla fase di nuvolosità che si verifica. Nei casi lievi, alle persone viene detto di usare occhiali più forti e indossare occhiali da sole con un rivestimento antiriflesso. Quando la cataratta impedisce di partecipare alle normali attività quotidiane, si raccomanda un intervento chirurgico. La chirurgia della cataratta è anche suggerita quando la cataratta interferisce con il trattamento per altri problemi agli occhi.

Esistono due metodi chirurgici ampiamente utilizzati per la cataratta: facoemulsificazione e chirurgia extracapsulare. La facoemulsificazione utilizza onde ultrasoniche per rompere la lente e rimuovere i pezzi, mentre extracapsulare significa rimuovere la parte torbida della lente attraverso una lunga incisione nella cornea. Seguendo questa procedura, una lente artificiale viene posizionata dove una volta era la lente naturale.

Le procedure chirurgiche per rimuovere la cataratta sono generalmente sicure e di successo.

Sfortunatamente, non ci sono modi noti per prevenire il glaucoma, ma una significativa perdita della vista può essere prevenuta se viene diagnosticata precocemente. Ci sono un certo numero di modi per cercare di evitare la cataratta. Ad esempio, è possibile astenersi dal fumare, indossare occhiali da sole adeguati quando fuori al sole, tenere il diabete sotto controllo, evitare l’uso di steroidi e mantenere una dieta sana.

Anche se abbiamo descritto la differenza tra glaucoma e cataratta, non importa quale sia la vostra salute degli occhi attualmente, si dovrebbe essere sempre esami oculistici regolari per escludere questi o altri disturbi oculari in quanto possono influenzare in modo significativo la qualità della vita. Gli esami oculistici sono indolori e di solito richiedono solo circa 20 minuti.

Correlati:

  • Prevenire la cataratta naturalmente: rimedi casalinghi e dieta
  • Indossare cravatte può aumentare il rischio di glaucoma
  • Glaucoma: rimedi casalinghi naturali e dieta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.