Il significato di 65

Numeri può essere ingannevole. Sono quantitativi, ma in un batter d’occhio di un camaleonte possono trasformarsi in simboli qualitativi quando sono legati al mondo dinamico di emozioni, aspettative e credenze.

Considera i significati più profondi che ti vengono in mente mentre rifletti 65, 9/11, 18, 16, 13, 1 ° o 99-e-44/100%. Pensiamo tutti alla pensione, al World Trade Center, al voto, alla guida, alla sfortuna, al primo bacio o al sapone d’avorio che galleggiava?

Il contesto è importante perché un numero oggettivo può, come simbolo, avere molti significati soggettivi. Come tutti sappiamo, gli stessi numeri possono avere significati simbolici o emotivi molto diversi: 5 minuti di anticipo contro 5 minuti di ritardo per il pranzo con un amico contro 5 minuti di ritardo per un aereo contro 5 minuti di ritardo per un matrimonio contro 5 minuti di ritardo per il tuo matrimonio.

Ci aspettiamo che i numeri rimangano costanti: numeri di telefono, una combinazione di lucchetti, compleanni e anniversari o anche il nostro peso sulla bilancia del bagno.

Il numero 65 è un numero che dobbiamo riconoscere come cambiato significativamente nel suo significato; e se non lo facciamo, potremmo tutti commettere enormi errori.

Tutti sanno che 65 è “l’età della pensione.”Andare in pensione a 65 anni è stato così a lungo che la maggior parte di noi lo accetta come un fatto e un diritto senza dubbio. Ma il significato di 65 è cambiato molto da molto tempo.

Nel 1935, la sicurezza sociale divenne legge e 65 divenne l’età pensionabile completa. Ma cosa significava veramente 65 e da dove veniva?

Il concetto di un programma di pensionamento imposto dal governo per i lavoratori aveva già “avuto origine” due volte negli Stati Uniti, una volta con veterani della guerra civile disabili alla fine del 1860 e una volta nel 1920 con la massiccia mossa federale nella regolamentazione delle ferrovie della nazione. Con l’impegno di modernizzare e regolare le nostre ferrovie, vari gruppi hanno studiato tutto ciò che riguarda le ferrovie di altre nazioni avanzate, in particolare in Europa e specialmente in Germania, che aveva le ferrovie più avanzate del mondo all’epoca.

La Germania di Bismarck, leader nella tecnologia del 19 ° secolo

È stato notato che la Germania ha ritirato i suoi lavoratori ferroviari a 65 anni e che questo era uno dei motivi per cui il loro sistema ferroviario aveva un record di sicurezza così esemplare. Quindi la pensione a 65 anni è stata inserita nella legislazione delle ferrovie statunitensi. Ma in che modo 65 erano stati selezionati dalle ferrovie tedesche?2014-09-16_Telegraph

Originariamente, il cancelliere Otto von Bismarck aveva stabilito l’età pensionabile di 70 anni nel 1880. Avendo portato i diversi stati germanici in un unico impero pan-tedesco Bismarck era alla ricerca di simboli potenti per dimostrare i vantaggi di una Germania unificata. Il telegrafo era nuovo e veloce, quindi è stato sviluppato come parte del sistema postale per simboleggiare il vantaggio tecnologico di una Germania unificata. Allo stesso modo, anche le ferrovie erano nuove.

Con una rete di ferrovie, il carbone e il ferro potevano essere spostati a grandi distanze dalle miniere alle acciaierie, mentre il cibo fresco poteva essere spostato rapidamente dalle fattorie alle città. Anche i passeggeri potrebbero viaggiare facilmente e a basso costo. I benefici erano la prova emozionante del genio politico di Bismarck e delle gloriose prospettive di una Germania unificata. Tutto ha funzionato bene-fino agli incidenti gravi che sono stati, naturalmente, ampiamente riportati sui principali giornali.

Parlare di problemi di PR! La causa di questi terribili incidenti doveva essere determinata e fermata! Come si è scoperto, gli incidenti erano quasi sempre dovuti ai compagni agli interruttori letteralmente ” addormentarsi allo switch.”Perché? Perché erano molto vecchi. A un ulteriore esame, si seppe che gli operai-preoccupati che gli uomini più anziani non potessero tenere il passo con gli altri nel duro lavoro manuale di posare pesanti cravatte e rotaie – avevano assegnato i vecchi al lavoro leggero di maneggiare gli interruttori. Ma, seduti da soli per ore al sole caldo, i vecchi lavoratori a volte si assopivano.

2014-09-16_RailRoadSwitch

Questo ha presentato un dilemma. Per convincere i lavoratori a lasciare i loro posti di lavoro tradizionali per lavorare sulle ferrovie di nuovo conio, Bismarck aveva promesso di pagare i lavoratori per la vita. Quindi non potevano essere licenziati: ciò avrebbe provocato una tempesta di proteste. L’unica risposta era quella di pagare i lavoratori non lavorare e un nuovo termine pensione è stato utilizzato per descrivere tali pagamenti.

Per ridurre al minimo i costi, la pensione è stata fissata a 70 anni, un’età a cui vivevano pochissimi. Più tardi, per essere sicuri di eliminare tutti gli incidenti di vecchiaia, questa età è stata ridotta nel 1916, a 65 (Nel frattempo nel Regno Unito, Neville Chamberlain, come cancelliere dello Scacchiere, aveva introdotto le pensioni a 70, che è stato anche rapidamente ridotto a 65. Alcuni anni dopo, la pensione a 65 anni fu ripresa dal Congresso degli Stati Uniti nel Railroad Retirement Act. Fu così che 65 era già un precedente ben consolidato quando la sicurezza sociale veniva formulata nel 1935.

Vivere più a lungo richiede un cambiamento nel pensiero

All’età di 65 anni, come notato sopra, l’aspettativa di vita per il lavoratore americano di sesso maschile nel 1935 era inferiore a 13 anni. Oggi a 65, l’aspettativa di vita è di oltre 20 anni perché le nostre vite e l’assistenza sanitaria stanno cambiando notevolmente.

Uno dei risultati è che il numero medio di anni previsti in pensione è ora molto più lungo rispetto al 1935. Il rapporto tra anni di lavoro e anni di pensionamento è cambiato radicalmente-da oltre 3:1 a solo 2: 1. Questo rapporto 2:1 non è sostenibile! Non è sostenibile perché pochi lavoratori avranno l’autodisciplina per salvare il 12-14% del reddito durante i loro anni di lavoro che sarebbero necessari per investire e sostenerli attraverso tutti quegli anni in pensione.

Ma c’è un altro modo: Riequilibrare! Possiamo riequilibrare spostando il fulcro in modo che il nostro lavoro e risparmiare anni, siano bilanciati con i nostri anni trascorsi in pensione. Una volta comprese le realtà, la maggior parte di noi vorrà spostare il fulcro dell’età pensionabile da 65 a 70.

2014-09-16_Age70

Quindi ora diamo un’occhiata a come è cambiato il significato di 65. Ovviamente, il cambiamento principale è nel numero di anni di pensionamento che devono essere finanziati dalle prestazioni di sicurezza sociale e dai risparmi, per lo più nei piani 401(k) (o conversioni IRA da 401(k)s.) Il secondo grande cambiamento è l’aumento dei costi degli ultimi anni di vita, in particolare quando si tratta di assistenza sanitaria e assistenza. (Uno dei motivi per cui viviamo più a lungo sono i principali progressi tecnologici: risonanza magnetica, prodotti farmaceutici, ecc. sono meravigliosi e costosi.)

Lavorare a 70 porta ad un altro numero importante: se, invece di richiedere le prestazioni di sicurezza sociale il prima possibile – a 62 anni – decidiamo di continuare a lavorare fino a 70, aumentiamo molto le nostre prestazioni di sicurezza sociale. Lavorando 8 anni in più – circa il 20% in più – aumentiamo le nostre prestazioni di sicurezza sociale di un pieno 76% – aggiustato continuamente per compensare l’inflazione.

E il nostro 401 (k) o IRA saldi anche salire molto-tre modi: Non abbiamo bisogno di prendere i soldi per coprire le spese; continuiamo a contribuire-idealmente 14 ― – ogni anno; e i nostri investimenti continuano a compounding esentasse. Questa troika dovrebbe più che raddoppiare i nostri saldi e i nostri pagamenti.

La pensione è costosa. Ecco perché un numero crescente di lavoratori si sta rendendo conto che 65 è un numero molto fuorviante. Coloro che sono ben informati sulle loro scelte vorranno continuare a lavorare fino a 70.

Quello che non sappiamo circa i benefici di lavorare più a lungo e i guadagni ancora più grandi in 401 (k) pagamenti-perché 65 non significa oggi ciò che 65 usato per significare molti anni fa può farci del male – e ci fanno male male.

Prendere in prestito dalla domanda filosofica del vescovo Berkley sul grande albero che cade nella foresta quando nessuno era lì ad ascoltarlo; se i lavoratori non conoscono i fatti sull’aumento del 76% delle prestazioni di sicurezza sociale ha importanza? Lo fa di sicuro per me! Non ti importa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.