Suggerimenti per i lottatori che passano al BJJ

I set di abilità coinvolti nel wrestling e nel BJJ sono molto simili, quindi perché non vediamo più ex lottatori in competizione nel BJJ? Mentre molti lottatori si sono dilettati in qualche forma di sottomissione alle prese, la realtà è che pochissimi riescono a fare la transizione.

Ecco i miei 5 consigli per i lottatori che vogliono diventare grandi grapplers di sottomissione:

1. Siate umili.

Questo è di gran lunga il motivo principale per cui la maggior parte dei lottatori non si attacca al BJJ. La formazione in jiu jitsu è come ricominciare tutto da capo. Devi anche indossare una cintura bianca!

Resisti alla tentazione di metterti alla prova. L’obiettivo non dovrebbe essere quello di dimostrare che una disciplina è migliore dell’altra, ma di combinare e complimentarmi con il tuo set di abilità di wrestling con un set di abilità BJJ per diventare un grande grappler.

2. Avere una mente aperta.

Alcune delle tecniche e tradizioni del jiu jitsu sono estranee a un wrestler. L’espressione “non puoi insegnare a un vecchio cane nuovi trucchi” è vera solo se lo lasci. Abbraccia gli aspetti del BJJ che sono nuovi per te e non smettere mai di imparare.

3. Allenati con persone migliori di te.

Diciamo nel wrestling che “il ferro affila il ferro” e lo stesso vale nel jiu jitsu. Hai bisogno di trovare partner di formazione che si può battere. Quando finalmente trovare qualcuno che si può legare in un nodo, può essere apertura degli occhi. A quel punto, ricorda il suggerimento # 1 sopra. Invece di essere scoraggiati, lasciatevi ispirare per imparare jiu jitsu.

4. Tirare la guardia in allenamento.

Forse la più grande differenza tra wrestling e jiu jitsu è la “guardia” – combattere dalla schiena. La maggior parte dei lottatori preferirà usare il loro set di abilità esistente per giocare un “top game”, ma una riluttanza a imparare la posizione di guardia ti impedirà di sviluppare un gioco completo di jiu jitsu.

Consiglio di tirare regolarmente la guardia durante l’allenamento, sviluppando una debolezza in una forza. Un lottatore con una buona guardia è una combinazione pericolosa.

5. Indossa il gi.

Per imparare i fondamenti del BJJ, devi imparare la posizione di guardia, e non c’è strumento più efficace per imparare la guardia che indossando il gi. Senza il gi è troppo facile arrampicarsi, basandosi su forza, velocità e scivolosità. Con il gi sull’atletismo viene neutralizzato e, costretto a fare affidamento sulla tecnica, la tua curva di apprendimento sarà drammatica.

Circa l’autore: Reed Shelger è il co-fondatore di Paradigm Training Center a Houston, TX. Era un wrestler della NCAA Division 1 alla UC Davis. Egli è una cintura nera sotto Marcus Bello ed è un concorrente regolare nella scena BJJ Texas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.