Suggerimenti per la manutenzione della stufa a pellet

 suggerimenti per la manutenzione della stufa a pellet

Ti piace il calore efficiente della tua stufa a pellet durante i mesi freddi, ma se sei nuovo a possedere una stufa o vuoi mantenerla nel miglior modo possibile, ti chiederai come pulirla. Mentre le stufe e le esigenze di pulizia differiscono da casa a casa, alcuni suggerimenti per la manutenzione della stufa a pellet ti aiuteranno a mantenere la tua casa calda e tenerti al sicuro. Consulta la guida qui sotto per alcuni suggerimenti per la cura della stufa a pellet e altre informazioni utili per i proprietari di stufe a pellet.

Perché pulire la stufa a pellet

Una volta entrati in come pulire la stufa a pellet, potrebbe sembrare eccessivo, quindi cominciamo con il motivo per cui si dovrebbe pulire la stufa a pellet. Alcune cure adeguate vi farà risparmiare tempo e denaro nel lungo periodo. Nel complesso, pulire la stufa:

  • Mantiene la tua stufa funzionante: se ceneri e pellet si accumulano nella tua stufa, non funzionerà anche nel tempo. Rischi di danneggiare il tuo impianto di riscaldamento tutto perché non hai fatto un po ‘ di manutenzione della stufa a pellet. Si può perdere il controllo della temperatura, il flusso d’aria e la capacità di accendere la stufa. Non vuoi andare ad accendere la stufa in una giornata fredda solo per scoprire che non funziona, quindi tienilo pulito.
  • Crea una stufa a pellet più sicura: l’accumulo di cenere può diventare pericoloso se non si esegue una manutenzione. Il creosoto, una sostanza chimica che si verifica quando si brucia legna o altro combustibile, può accumularsi mentre si utilizza la stufa. È pericoloso respirare e presenta anche un rischio di incendio, quindi pulirlo è un must.
  • Aiuta la tua stufa a durare più a lungo: come molti elettrodomestici della tua casa, una stufa a pellet è un investimento. Si desidera ottenere quanto più uso di tale investimento possibile, e una corretta manutenzione può aiutare che accada. Mentre pulisci la stufa, rimuoverai qualsiasi ruggine o accumulo che potrebbe causare la rottura o la cessazione del funzionamento dei componenti. Noterai anche se alcune parti devono essere riparate o sostituite per mantenere l’intero sistema funzionante.

quanto spesso si deve pulire la stufa a pellet

Quanto spesso si deve pulire la stufa a pellet?

In media, una pulizia profonda una volta alla settimana potrebbe essere utile. Tuttavia, ogni stufa a pellet è diverso, ed è difficile dire un lasso di tempo specifico di quanto spesso si dovrebbe pulire la stufa a pellet. Controllare il manuale della stufa per vedere se ci sono raccomandazioni per la pulizia. Se il manuale non specifica o se si sente come si utilizza la stufa di frequente, pulire una volta alla settimana. Puoi anche pulire i diversi componenti della tua stufa a velocità diverse a seconda dell’uso e delle preferenze, come ad esempio:

  • Il vetro: A seconda del tipo di pellet si brucia e quanto spesso si utilizza la stufa, è possibile pulire il vetro ogni giorno per ogni pochi giorni. Mantenere il vetro trasparente migliora l’aspetto della stufa e ti aiuta a monitorare cosa sta succedendo all’interno.
  • Il burn pot: raschiare il tuo burn pot una volta al giorno può aiutare a ridurre l’accumulo e rendere più facile la pulizia profonda in seguito. Se il vostro pellet non producono un sacco di cenere, si può avere solo per raschiare la pentola bruciare ogni due o tre giorni.
  • Il cassetto cenere: quanto spesso si svuota il cassetto cenere dipende da quanto è grande e quanto spesso si brucia. Alcune dimensioni sono meglio scaricare una volta alla settimana, mentre quelli più grandi possono andare quasi un mese, anche se si dovrebbe svuotare mentre si sta pulizia profonda la stufa.
  • I tubi di sfiato: ancora una volta, diversi fattori influenzano la frequenza di pulizia di questo componente. In generale, non si desidera avere un accumulo più spesso di un quarto di pollice nel tubo di sfiato della stufa, quindi controllarlo regolarmente fino a quando non si sa approssimativamente quanto tempo ci vuole per raggiungere quel punto.

Dovrai anche prendere nota dell’accumulo di creosoto nella tua stufa e pulirlo prima che raggiunga un certo stadio. Al suo primo stadio, il creosoto è asciutto e traballante ma facile da pulire. Il creosoto del secondo stadio è fragile e un po ‘ più difficile da pulire, mentre il terzo stadio è appiccicoso e simile al catrame e richiede una pulizia professionale. Prenditi cura delle cose da soli prima che progrediscano e eviterai la spesa di un detergente professionale per stufe a pellet.

Stufa a pellet Strumenti di pulizia e forniture

La configurazione può richiedere diversi stufa a pellet di legno strumenti di pulizia, in modo da imparare che cosa funziona meglio per voi dopo un paio di sessioni di manutenzione. Se non siete sicuri di ciò che si ha bisogno di pulire una stufa a pellet, iniziare con questi materiali di consumo:

  • Vecchie lenzuola, coperte o altri oggetti
  • cinque-gallone secchio
  • sacchetti di Immondizia
  • Un cacciavite
  • Una torcia elettrica
  • Flessibile tubo di sfiato spazzole
  • Altre spazzole di pulizia
  • Corda
  • sigillante ad Alta temperatura
  • Una scala
  • guanti Protettivi e una maschera viso
  • stufa a Pellet pulitore di vetro

potreste non aver bisogno di questi materiali di consumo, ma dipende dal vostro forno. Ad esempio, se il tubo di sfiato della stufa esce dal tetto, avrai bisogno di una scala per accedervi. Se è fuori su un punto più basso di una parete esterna, non avrai bisogno di una scala per mantenere la tua stufa a pellet. Assicurati di controllare il manuale fornito con la stufa per vedere eventuali altre raccomandazioni per i prodotti da utilizzare o da evitare durante la pulizia.

Come pulire la stufa a pellet

Ora che sapete perché è importante pulire la stufa a pellet e le forniture di cui avrete bisogno, è il momento di imparare a pulire una stufa a pellet. Effettuare una pulizia profonda con questi stufa a pellet care & punte di pulizia o seguire un certo passo per la manutenzione ordinaria. Indossa la tua attrezzatura protettiva, prendi i tuoi rifornimenti e segui questi suggerimenti sulla pulizia di una stufa a pellet:

  1. Il tee cleanout: trova questo tubo di sfiato a forma di T, che di solito è all’interno della tua casa dietro la stufa. Stendere il foglio o la coperta sul pavimento sotto il tee. Rimuovere il coperchio svitando o indiscreti, qualunque sia il vostro richiede. Il tee ti offre un facile accesso alla pulizia, ma se la tua stufa non ne ha una, trova un punto per separare le sezioni del tubo da pulire all’interno dello sfiato. Avvolgere una coperta umida attorno all’apertura del tee o dello sfiato e posizionare un secchio sotto l’apertura per raccogliere i detriti.
  2. L’apertura del tubo di sfiato: vai dove finisce il tuo sfiato, che può essere sul tuo tetto o da qualche altra parte all’esterno. Rimuovere eventuali tappi o schermi che coprono lo sfiato. Brillare la torcia nella bocca per avere un’idea di accumulo. Ruotare la spazzola del tubo dall’apertura dello sfiato verso il basso e eseguire il backup fino a quando non si nota meno cenere sulla spazzola, ricontrollando lo sfiato è pulito con la torcia.
  3. Il resto del tubo di sfiato: scegli una spazzola per tubi di sfiato estensibile per raggiungere il resto del tuo sfiato. Se non è possibile estendere il pennello, potrebbe essere necessario legare una corda a entrambe le estremità e abbassarla nello sfiato. Avere qualcuno all’altra estremità afferrare la corda quindi spostare il pennello avanti e indietro. È un metodo efficace, ma più disordinato di avere un pennello abbastanza lungo per fare il lavoro da soli. Sostituisci lo screening e il cappuccio e aspetta che la cenere si depositi prima di tornare dentro se hai lavorato da solo. Raccogliere il foglio che ha catturato eventuali detriti e ricollegare il tee cleanout o sezioni di tubo, utilizzando sigillante, se necessario.
  4. L’interno: Prendere una piccola spazzola di pulizia e spazzare la cenere all’interno della stufa verso il basso verso il basso. Dovrebbe cadere in un vassoio di raccolta delle ceneri, che puoi quindi scaricare con cura con il resto dei detriti che hai pulito dalla tua stufa.
  5. Il vetro: Con tutto riattaccato e l’interno della stufa pulita, è possibile spazzolare la cenere allentata dall’interno e dall’esterno del vetro della stufa, quindi utilizzare un detergente per vetri a pellet sulla superficie.
  6. L’esterno: Ora che hai finito con il tubo di sfiato e l’interno della stufa, è il momento di vedere come pulire l’esterno di una stufa a pellet. Pulire l’esterno per sbarazzarsi di eventuali detriti persistenti. Una volta che hai fatto questo, si può prendere la cenere che hai raccolto fuori per scaricare in un sacco della spazzatura.

Se si desidera utilizzare un vuoto per pulire l’interno o l’esterno della stufa o eventuali detriti persistenti, assicurarsi che si tratti di un vuoto di cenere specifico e non del proprio elettrodomestico. Utilizzare strumenti appositamente realizzati per la pulizia di stufe a pellet o cenere durante tutto il processo di pulizia e non dimenticare di indossare i guanti e la maschera. Tieni a mente questi altri suggerimenti per la sicurezza per il modo migliore per pulire una stufa a pellet:

  • Attendere 24 ore dopo aver usato la stufa per pulirla in modo che si raffreddi.
  • Scollegare la stufa prima di pulirla.
  • Pulisci la tua stufa in una giornata tranquilla senza vento o rischio di downdraft.
  • Aprire una finestra per contrastare downdraft e consentono di pulire in una zona ben ventilata.

ottieni il miglior carburante con energex

Ottieni il miglior carburante con Energex

Una chiave per la cura della stufa a pellet sta usando i migliori pellet di legno sul mercato. A Energex, offriamo pellet di legno duro e di conifere per riscaldare la vostra casa durante le stagioni. Abbiamo oltre 25 anni di esperienza nel fornire ai clienti l’energia sostenibile di cui hanno bisogno per le loro stufe a pellet e siamo orgogliosi di qualificarci per il programma standard del Pellet Fuel Institute (PFI). Con Energex, sai che stai ottenendo esattamente ciò che è sull’etichetta.

Acquistare Energex pellet per la vostra stufa a pellet oggi, e sperimentare la differenza pellet di riscaldamento di qualità fanno per e la vostra casa. Ricordarsi di mantenere pulita la stufa a pellet e utilizzare sempre Energex pellet per i migliori risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.